Assicurazione auto e moto d’epoca

SICURA Assicurazioni ti garantisce una vasta gamma di coperture appositamente ideate per proteggere il tuo “patrimonio storico”. Con le nostre soluzioni potrai tutelarti da qualsiasi imprevisto. Pensiamo a tutto noi!

RC Auto e Moto d'epoca

I possessori di suddette auto hanno diritto a particolari agevolazioni sia da parte della legge, per quanto riguarda oneri e tasse, sia per quanto riguarda le polizze di RC Auto.

Cosa si intende per auto storica?

Con questo termine si intende un’automobile che abbia più di 20 anni di vita a partire dalla data di costruzione e non quella della sua immatricolazione. Oltre all’età anagrafica del veicolo, per esser considerata a tutti gli effetti un’auto d’epoca è necessario che l’autovettura sia iscritta ad un registro, quello dell’ASI (Auto Storiche Italiane), potrà così beneficiare di tutti i vantaggi che ne conseguono. Il proprietario inoltre, deve essere in possesso del c.d. Certificato di Rilevanza Storico (CRS). L’età minima per stipulare una polizza assicurativa per auto d’epoca è di 23 anni.

Tra i principali vantaggi offerti dalle polizze assicurative per le auto storiche vi sono:

  • la classe di merito fissa (al di fuori del classico sistema bonus/malus);
  • la guida libera, ovvero chiunque può guidare il mezzo;
  • non è previsto il pagamento del bollo, ma solo della tassa di circolazione.

Nel caso in cui il proprietario sia in possesso di una collezione di auto storiche, può avvalersi della cosiddetta formula garage:  è possibile assicurare tutto il proprio parco macchine a condizioni estremamente vantaggiose. Un’altra formula disponibile inoltre,  è quella che prevede l’estensione della copertura per le auto storiche anche a manifestazioni e sfilate di tipo sportivo, purché non siano competitive.

Sei in possesso di una moto d’epoca?

Come per le auto storiche, anche per le moto d’epoca bisogna considerare degli aspetti dal punto di vista assicurativo. Per poter circolare su strada o per partecipare ai numerosi raduni che vedono coinvolti collezionisti ed appassionati, vige l’obbligo di sottoscrivere un’assicurazione per la propria moto d’epoca.

Tale formula è appositamente studiata per poter assicurare questo genere di motoveicoli: si tratta di una polizza diversa da quella in uso per le altre moto ed i relativi costi sono ovviamente inferiori rispetto a quelli riguardanti una moto nuova o con pochi anni di età.

Per poter usufruire dell’assicurazione sulle moto storiche, quest’ultime devono necessariamente rispondere a delle caratteristiche ben specifiche:

  • il mezzo da assicurare deve essere immatricolato da non meno di venti anni e deve possedere un interessante valore sia culturale sia storico;
  • inoltre il mezzo deve essere in ottime condizioni.

Come per le auto storiche, anche la moto d’epoca deve avere una tessera che viene rilasciata dalla FMI, Federazione Moto Italiane. Per ottenere questo importante documento è necessario essere iscritti ad uno dei numerosi club di moto storiche italiani e, così come per le auto d’epoca, bisogna aver compiuto i 23 anni d’età.

Domande Frequenti

Per stipulare il veicolo deve avere almeno 23 anni.

No, non tutti i veicoli possono essere considerati auto storiche, in quanto devono possedere alcuni requisiti. Non bastano gli oltre 20 anni di età, ma deve essere attestato anche il suo valore storico.

Deve essere in ottime condizioni e soprattutto possedere una tessera che viene rilasciata dalla Federazione Moto Italiane.

    Contattaci